Future Built on Knowledge

Paolo Prodi

Si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università Cattolica di Milano, dopo aver vinto una borsa di studio presso il Collegio Augustinianum, per poi perfezionare gli studi presso l’Università di Bonn. Ha insegnato Storia moderna presso l’Università di Trento (di cui è stato rettore dal 1972 al 1977, nonché preside della Facoltà di Lettere dal 1985 al 1988), l’Università di Roma e l’Università di Bologna

Nel 1973 ha fondato, insieme a Hubert Jedin (di cui è stato allievo), l’Istituto Storico Italo-Germanico di Trento, istituto che ha diretto per oltre un ventennio.

Era fratello del politico ed economista Romano Prodi, del professore e politico Vittorio Prodi, del fisico Franco Prodi, dell’oncologo Giorgio Prodi e del matematico Giovanni Prodi.


Articoli Spotlight

  • In FBK un evento dedicato alla memoria dell’intellettuale fondatore di ISIG. Tra gli ospiti Romano Prodi e Massimo Cacciari
    ottobre 11, 2017
  • In palio una borsa di studio per una tesi di dottorato in onore del fondatore dell'Istituto Storico Italo-Germanico
    settembre 5, 2017