For a Human-Centered AI

Presentati i 25 futuri Science Ambassador di FBK

12 Giugno 2024

Il progetto punta a valorizzare le persone e i temi più attuali della Ricerca FBK in linea con il Talent Program di FBK

Sono centinaia i/le giovani ricercatori e ricercatrici, innovatori e innovatrici e dottorandi/e che ogni anno sono coinvolti in progetti di ricerca e di alta formazione presso la Fondazione Bruno Kessler.
La valorizzazione del capitale umano è da sempre uno degli obiettivi principali di FBK e, per rispondere meglio a questa esigenza, sono state avviate diverse iniziative, tra cui l’imminente Talent Program. Questo programma punta a scoprire le potenzialità e a massimizzare le competenze di ciascun talento, offrendo percorsi di apprendimento esperienziale individuali in relazione alle rispettive vocazioni professionali.

Per garantire il successo di tali iniziative, è fondamentale trasmettere efficacemente alle persone e alla società le innovazioni, le ricerche e i progressi tecnologici. In questo contesto, la qualità della comunicazione della scienza gioca un ruolo cruciale. Per questo motivo, è stato creato il progetto FBK Science Ambassador, un percorso di alta formazione sui temi della comunicazione scientifica destinato a 25 giovani talenti FBK.

Lundì, 10 giugno 2024, presso la sede a Povo di FBK, i/le 25 ambassador insieme al management scientifico dei centri si sono ritrovati per il kick off del progetto che ha visto uno speech motivazionale in apertura da parte del presidente di FBK Ferruccio Resta.

I futuri Ambassador, 12 ricercatrici e 13 ricercatori con un’età media inferiore ai 35 anni e provenienti dai diversi centri della Fondazione, hanno presentato il proprio background ed interesse di ricerca, assieme alle aspettative circa il percorso formativo per il loro futuro professionale.

“Lo scopo del progetto è quello di formare ricercatrici e ricercatori di talento che possano diventare veri e propri ambasciatori della ricerca della Fondazione Bruno Kessler, diffondendo i risultati e il valore con chiarezza, passione ed entusiasmo – afferma il presidente Ferruccio Resta – La comunicazione scientifica è fondamentale per rendere la scienza accessibile a tutti, ma porta con sé sfide delicate. Bisogna trovare l’equilibrio perfetto tra rigore e chiarezza, tra precisione e coinvolgimento”.

Da settembre 2024 prenderà il via il vero e proprio percorso formativo, che durante la prima edizione darà modo ai talenti che partecipano al progetto di approfondire moduli inerenti alla comunicazione della scienza, la creazione di contenuti efficaci e la valorizzazione della comunicazione scritta, orale e tramite diversi canali. 

I/Le 25 Science Ambassador, una volta concluso il percorso di formazione, avranno l’opportunità di mettere in pratica le nozioni acquisite e di presentarsi in occasione di eventi e iniziative di divulgazione come voci di FBK.

Di seguito l’elenco dei 25 FBK Science Ambassador:

Mattia Antonini AI for Industry
Simone Bassanelli AI for Society
Alessio Brutti AI for Society
Alessandro Cian Sensors for AI
Nicolo’ Crescini Sensors for AI
Elena Crespi AI for Industry
Jacopo Dalmasson Sensors for AI
Marco Dianti AI for Health
Elena Donini AI for Society
Mattia Duranti AI for Industry
Valeria Fabretti AI for Society
Elisa Farella AI for Industry
Riccardo Gallotti AI for Society
Giorgio Guzzetta AI for Health
Greta Lampis AI for Society
Massimiliano Luca AI for Society
Eleonora Mencarini Ai for Society
Giulia Mezzanotte AI for Health
Monica Moroni AI for Health
Sergio Povoli AI for Industry
Matteo Rizzi AI for Society
Giada Sciarretta AI for Society
Sara Stemberger AI for Industry
Camilla Tenaglia AI for Society
Elena Tomasi AI for Industry

 

 


Autore/i