Future Built on Knowledge

Alla BBC lo studio FBK sulla diffusione del morbillo

September 21, 2017

Intervistato Stefano Merler, autore di un lavoro pubblicato sulla rivista scientifica "The Lancet Infectious Diseases"

Si parla degli studi sul morbillo condotti dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento nel programma internazionale sulla salute della BBC “Health Check”.

Nell’ambito di un reportage sulle nuove norme per i vaccini, la giornalista della radio Irene Caselli ha intervistato il responsabile dell’Unità di ricerca DPCS (FBK) Stefano Merler, autore di uno studio sulla diffusione del morbillo recentemente pubblicato sulla rivista scientifica di settore “The Lancet Infectious Diseases“.

L’intervista si può ascoltare dal sito della BBC (Time code 13.30).

Al lavoro “Measles Immunity Gaps and the Progress Towards Elimination: a Multi-Country Modelling Analysis” hanno partecipato ricercatori della Fondazione Bruno Kessler di Trento in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano. Gli autori, Filippo Trentini, Piero Poletti, Stefano Merler e Alessia Melegaro, hanno costruito un modello per descrivere i trend epidemiologici del morbillo in nove paesi, che nel complesso presentano un’ampia varietà di caratteri: Australia, Etiopia, Kenya, Irlanda, Italia, Corea del Sud, Singapore, Regno Unito, Stati Uniti. Lo studio estende un approccio sviluppato dai ricercatori FBK che mostra come le dinamiche di trasmissione del morbillo dipendono fortemente dalle caratteristiche socio-demografiche di un paese oltre che dalle politiche vaccinali.

 

 


Autore/i