Future Built on Knowledge

PhD Story: Elena Cabrio

dicembre 16, 2016

La mia passione per la linguistica computazionale è nata all'Università di Torino, e mi ha portato a trasferirmi a Trento per intraprendere il dottorato in Information and Communication Technologies in FBK (gruppo HLT) sul trattamento automatico del testo (in particolare sull'analisi semantica). Dallo scorso anno sono Professore Associato all'Universita' di Nizza.

La mia passione per la linguistica computazionale è nata frequentando un corso sull’argomento all’Università di Torino, dove ho ottenuto la laurea in Scienze Linguistiche nel 2006. Successivamente mi sono trasferita a Trento per uno stage in FBK (gruppo HLT), dove ho potuto ampliare le mie conoscenze e appassionarmi sempre di più alla processazione automatica del linguaggio e in particolare alla semantica, divenuta poi la tematica del dottorato in Information and Communication Technologies che ho intrapreso nello stesso gruppo. Durante il dottorato, mi sono trasferita a Grenoble per uno stage di sei mesi nel gruppo Parsing and Semantics al centro ricerche Xerox.

Dopo tre anni di postdottorato a Inria Sophia Antipolis in Francia, dallo scorso anno sono Professore Associato all’Università di Nizza, e svolgo la mia ricerca all’interno del gruppo Wimmics. In questi anni, oltre alla pubblicazione di articoli scientifici in conferenze e riviste internazionali, mi sono dedicata alla scrittura ed esecuzione di progetti di ricerca sulle tematiche di analisi automatica del testo per varie applicazioni (ad esempio come supporto all’argomentazione nei social media, o nel campo della robotica per permettere ai robot di apprendere direttamente le informazioni da Internet).