Future Built on Knowledge

Mobility story: Claudio Ferlan

dicembre 16, 2016

Abbiamo chiesto a Claudio Ferlan di dedicarci qualche minuto del suo tempo per condividere la sua esperienza di Mobility all’estero.

Canovaccio per l’incontro: in quale momento della vita personale e professionale ha deciso di partire, con quale motivazione e verso quale meta, un consiglio a chi sta valutando di prender una decisione simile adesso, di cosa si è occupato, quali difficoltà ha incontrato, che risultati ha ottenuto e se ci può indicare nuovi scenari aperti dall’esperienza di viaggio e studio all’estero.

Ascoltarlo è stato così piacevole che abbiamo dovuto ben presto metter da parte la traccia, che faceva da mappa, per scoprire anche altre interessanti parti del suo vissuto.

Claudio ci prende per mano e ci porta con sé, spulciando fra i ricordi e aprendo a nuovi slanci: seguilo su Twitter @BlogdiCaio e GUARDANE i VIDEO!

 


Autore/i