Future Built on Knowledge

Giovanni Bove

Ph.D, ha svolto attività di docenza per alcune università, istituti superiori ed enti privati. Ha tenuto il primo insegnamento in Italia di “Semiotica dell’e-learning” (2006, Università Sapienza di Roma) interessandosi del rapporto fra tecnologia, supporto materiale e linguaggi da una prospettiva semiotica e linguistica focalizzata sui linguaggi visivi e sui processi di senso. Svolge attività di ricerca e progettazione in collaborazione con attori sociali interessati a processi innovativi in ambito culturale. Ha pubblicato la monografia “Scrivere futurista” mettendo a fuoco l’originale e seminale rapporto fra scrittura e mezzo tipografico generato dall’avanguardia futurista italiana; in tale direzione, ha continuato a esplorare il rapporto fra forme espressive, supporti e contenuti, pubblicando numerosi articoli scientifici dedicati al rapporto fra scrittura e immagine, alla comunicazione visiva e ai fenomeni di avanguardia espressiva (in particolare legati ai linguaggi dell’arte contemporanea). Parallelamente all’attività scientifica ha lavorato anche come copywriter; nel 2016 è stato co-fondatore di una start-up italiana per occuparsi di ottimizzazione dei video nei motori di ricerca. Guest blogger da ottobre 2019. Profilo LinkedIn.

 


Articoli dell'autore

  • 3 Ottobre 2019
    Tecnologie a scuola: suggerimenti per andare al massimo
    Il report nato dalla collaborazione fra Nesta Italia e Compagnia di San Paolo presenta una narrazione avvincente sul rapporto fra scuola e tecnologia. Una pubblicazione ricca di casi di studio utili per progettare nuovi processi di apprendimento