Future Built on Knowledge

La storia dei media tra età moderna e contemporanea

settembre 14, 2018

Settimana di Studio FBK-ISIG dal 19 al 21 settembre a Trento

La storia dei media fra età moderna e contemporanea sarà al centro della “Settimana di Studio” in programma dal 19 al 21 settembre alla Fondazione Bruno Kessler di Trento.

Organizzato ogni anno dall’Istituto Storico Italo-Germanico (ISIG) della FBK, l’appuntamento si pone come un’occasione di confronto scientifico con il mondo della ricerca internazionale. Il programma di quest’anno prevede la presentazione dei lavori di giovani borsisti accanto a relazioni di studiosi esperti sul tema. Interverranno e animeranno la discussione Gabriele Balbi, professore di Media studies all’Università della Svizzera Italiana, Simone Derix, professoressa di Storia contemporanea all’Università di Duisburg-Essen, Paola Molino, ricercatrice di Storia moderna all’Università di Padova, Raffaella Perin, docente di Storia del cristianesimo all’Università Cattolica di Milano, sede di Brescia, e Federico Ruozzi, ricercatore in Storia del cristianesimo presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. I ricercatori FBK-ISIG presenteranno poi i primi risultati del progetto di Istituto sul tema della “mediatizzazione”.

I lavori prenderanno il via alle ore 15.00 di mercoledì 19 settembre con il saluto del direttore di FBK-ISIG Christoph Cornelißen, coordinatore scientifico dell’iniziativa insieme al ricercatore Claudio Ferlan, e si chiuderanno con la discussione conclusiva nella mattinata di venerdì 21 settembre.

In particolare gli esperti si occuperanno di analizzare il cambiamento dei media nel contesto delle trasformazioni sociopolitiche e culturali che hanno caratterizzato l’epoca moderna e contemporanea. Al tempo stesso si tratterà di ricostruire l’impatto avuto dai media nei diversi settori dell’economia, della tecnologia, della religione, della cultura e della politica.


Autore/i