Future Built on Knowledge

FBK è “HR Excellence in Research”

ottobre 15, 2018

Dalla Commissione Europea la certificazione per l’eccellenza dei servizi alle Risorse Umane

La Commissione Europea ha conferito la certificazione “HR Excellence in Research” alla Fondazione, premiandone l’impegno e le politiche in favore del proprio personale e consentendo l’utilizzo del logo HR Excellence in Research, che certifica FBK come un ambiente positivo e favorevole per i ricercatori, con iter di reclutamento e valutazione equi e trasparenti e percorsi di sviluppo e crescita professionale.

Il processo di certificazione è un atto volontario e aperto a tutti gli enti di ricerca e finanziatori che intendono impegnarsi nell’implementare concretamente i 40 principi sanciti dalla Carta Europea dei Ricercatori e dal Codice di Condotta, integrando una strategia di gestione e sviluppo delle risorse umane all’interno della più ampia mission dell’organizzazione.

L’iter di certificazione della Fondazione ha preso avvio nell’ottobre 2016 con l’invio della comunicazione di endorsement per The Human Resources Strategy for Researchers (HRS4R) alla Commissione europea, con l’impegno ad implementare una strategia per risorse umane che:

  • promuova lo sviluppo professionale dei ricercatori durante la loro intera carriera
  • riconosca il valore della mobilità geografica e interdisciplinare come un asset strategico per rafforzare la conoscenza scientifica e accrescere lo sviluppo professionale dei ricercatori
  • stimoli i ricercatori a perseguire gli obiettivi sanciti dalla Carta Europea dei Ricercatori, implementandoli durante lo svolgimento della professione

A seguito del parere positivo della Commissione Europea, nel 2017 la Fondazione ha costituito un gruppo di lavoro che ha implementato il processo di certificazione. Si è partiti con una analisi interna e l’elaborazione di un Action Plan basato sia sui risultati dell’analisi stessa sia su quanto emerso da un questionario interno e da alcuni focus group che hanno coinvolto la comunità di ricerca (qui il processo completo).

Con il riconoscimento ufficiale da parte delle Commissione europea la Fondazione si impegna ad implementare il piano d’azione entro due anni nonché a predisporre un report di self-assessment sulle azioni realizzate.

A distanza di tre anni la Fondazione sarà sottoposta ad una valutazione esterna da parte della Commissione europea per verificare l’andamento dell’implementazione dell’Action Plan e gli effettivi obiettivi raggiunti dalla Fondazione rispetto a quelli enunciati nell’HR Strategy.

I vantaggi derivanti dall’ottenimento dell’HR Excellence in Research Award sono molteplici e riguardano sia la promozione dell’immagine complessiva della Fondazione, come luogo capace di offrire un ambiente di lavoro stimolante e favorevole per la crescita dei ricercatori, sia, soprattutto, la possibilità di migliorare la linea di condotta in materia di strategia delle risorse umane, allineandola ai principi contenuti nella Carta europea dei ricercatori e nel Codice di Condotta. Il riconoscimento certifica inoltre l’impegno della Fondazione nel garantire procedure di assunzione e di valutazione eque e trasparenti.


Autore/i