Future Built on Knowledge

Jacopo Iannacci

Ricercatore presso l’unità Microsystems Technology (MST) del Centro Materiali e Microsistemi


Articoli dell'autore

  • I prossimi standard mobili 5G porranno richieste sfindanti sui componenti hardware che dovranno garantire prestazioni molto potenziate in termini di alta frequenza e di operatività di banda larga, basse perdite, alta linearità, e così via. La tecnologia RF-MEMS realizzata presso l'unità MST di CMM-FBK è stata recentemente dimostrata fino a 110 GHz, ed è un candidato a pieno titolo per rispondere alle sfide 5G.
    dicembre 19, 2016