Future Built on Knowledge

FABIO REMONDINO, RICERCATORE FBK, PROTAGONISTA NELLA NUOVA PUNTATA DI SUPERQUARK

June 22, 2017

Mercoledì 21 Giugno è iniziata la nuova stagione di Superquark su RAI 1. Tra i servizi in programma anche "Il mondo in pixel" dove si è parlato delle sfide aperte dalle nuove tecnologie e in particolare della "fotogrammetria"

La fotogrammetria è una tecnologia oggi molto diffusa che permette di realizzare modelli tridimensionali in svariati ambiti: topografia, architettura, archeologia, medicina, grafica… Tramite l’uso di semplici fotografie diventa possibile digitalizzare il mondo che ci circonda.

Se ne è parlato mercoledì 21 giugno, durante la nuova stagione di Superquark, il noto magazine televisivo condotto da Piero Angela. Tra i servizi in programma c’era infatti “Il mondo in pixel” realizzato da Barbara Bernardini del Cineca, dove si è parlato delle sfide aperte dalle nuove tecnologie e in particolare della fotogrammetria digitale. Semplici macchine fotografiche possono diventare lo strumento in grado di riprodurre un mondo virtuale in 3D, scansionando con facilità edifici, ambientazioni e oggetti da utilizzare, ad esempio, come scenografie dei videogiochi.

È intervenuto il nostro ricercatore Fabio Remondino, massimo esperto in Italia sul tema, il quale ha raccontato come questa tecnica sia nata ben 150 anni fa con la nascita della fotografia stessa. La fotogrammetria funziona come la vista umana: gli occhi catturano due immagini e il nostro cervello fa il resto permettendoci di vedere il mondo in tre dimensioni.

Ciò consente di digitalizzare il mondo reale che viene poi trasformato in un mondo di pixel. Ecco svelato come i professionisti di film e videogiochi riescono a creare i loro mondi fantastici: scattano tante fotografie con il giusto metodo e le modificano con il tocco esperto di un grafico.

Clicca QUI e rivedi la puntata. Il servizio inizia al minuto 1h 17m 30s.


Autore/i