Future Built on Knowledge

Trentino pedala: il cicloconcorso per il benessere dei cittadini, dell’ambiente e del portafoglio

March 14, 2017

Sono pronte per ripartire le biciclette di "Cicloconcorso Trentino pedala", al via il prossimo 15 marzo 2017. Anche FBK aderisce all'iniziativa, promossa dall'Assessorato alle Infrastrutture e Ambiente - Servizio sviluppo sostenibile e aree protette e che coinvolge tutti i territori dell'Euregio (Trentino, Alto Adige e Tirolo).

Che sia per recarsi al lavoro o per passare piacevolmente il proprio tempo libero, l’importante è pedalare! Questo l’obiettivo principale che si propone il “Cicloncorso Trentino Pedala”, che con un format accattivante e non competitivo invita i cittadini a lasciare a casa la macchina e ad utilizzare la bicicletta per gli spostamenti. Se gli effetti sulla salute del singolo sono facilmente intuibili, sorprendenti sono invece le ricadute sull’ambiente che ci circonda e nel quale viviamo: l’edizione del 2016 ha infatti stimato che, con i 1.473.616 km percorsi in totale da tutti i partecipanti, sono stati risparmiati 267.373 kg di anidride carbonica e 433.243 € in carburante. Oltre al benessere e alla forma fisica, ne guadagnano quindi anche ambiente e portafoglio.

Chi desidera sperimentare questo possibile stile di vita alternativo può farlo iscrivendosi, a partire dal 15/3/2017 e fino al 15/9/2017, tramite il sito www.trentinopedala.tn.it, individualmente oppure associandosi al proprio comune, alla propria associazione o al proprio datore di lavoro.

La Fondazione Bruno Kessler ha aderito anche quest’anno all’iniziativa, assieme ad altre 57 realtà locali, creando un profilo al quale i suoi dipendenti potranno associare la loro partecipazione, per conquistare assieme simpatici traguardi virtuali e concorrere all’estrazione dei premi finale.  Ma soprattutto, per acquisire assieme divertendoci consapevolezza sui nostri stili di vita, sulle alternative eco-sostenibili a nostra disposizione e sul grande contributo che ognuno di noi può apportare alla salvaguardia del proprio benessere e del mondo in cui viviamo, partendo proprio dalle semplici azioni che ci impegnano quotidianamente.

Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione e di registrazione dei km percorsi sono consultabili sul sito ufficiale del Cicloconcorso.

La Fondazione Bruno Kessler augura a tutti i partecipanti una piacevole pedalata!


Autore/i