Future Built on Knowledge

La chimica per tutti di Chimicazza

5 Ottobre 2023

In occasione della Notte della Ricerca 2023 abbiamo intervistato il divulgatore scientifico Chimicazza, che spiega la chimica dai suoi account sui social media, un'esplosione dopo l'altra.

Capelli ricci e arruffati stretti in un codino fissato in cima alla testa, occhiali scuri protettivi da laboratorio e un sorriso che lui stesso definisce smagliante (cit.1): si presenta così, sia dal vivo che sulle pagine dei suoi account social, il chimico organico sintetico Chimicazza, che da circa un anno e mezzo ha trasformato la sua camera in laboratorio e set dove gira video divulgativi che spiegano, con linguaggio accessibile al grande pubblico, i misteri della chimica. Il suo obiettivo: riabilitare la parola “chimico” un’esplosione alla volta (cit.2).

In occasione della Notte della Ricerca 2023, tenutasi venerdì 29 settembre presso il MUSE – Museo delle Scienze e organizzata dagli enti del cosiddetto sistema STAR della Ricerca trentina, si è esibito sul palco con una serie di esperimenti a base di acido solforico e zucchero semolato con cui ha riportato i numerosi spettatori presenti indietro nel tempo, fino all’era carbonifera, spiegando come il carbonio liberato nell’atmosfera allora sia lo stesso, in un certo senso, che respiriamo adesso.

Non potevamo certo perdere l’occasione di intervistare questo divulgatore fuori dagli schemi, quindi siamo lieti di proporre le domande che gli abbiamo fatto sul suo progetto. Guarda il VIDEO!


Crediti:
Video: Andrea Franceschini
Domande: Mattia Antonini e Giancarlo Sciascia


Autore/i