Future Built on Knowledge

Antonio Bucchiarone

Il Dott. Antonio Bucchiarone, ricercatore presso l’unità di ricerca MoDiS (Motivational Digital Systems) della Fondazione Bruno Kessler (FBK) di Trento. I suoi principali interessi di ricerca sono i modelli e strumenti per sistemi adattivi (collettivi) e i linguaggi di modellazione e sviluppo per sistemi motivazionali basati sulla gamification. Ha fatto parte di diversi progetti di R&S nazionali ed europei nel campo dei sistemi adattivi e della mobilità intelligente. Attualmente è membro del progetto europeo UIA AIR-BREAK e responsabile della campagna Bike2Work con il Comune di Ferrara.  Senior member di IEEE e del capitolo italiano della IEEE Intelligent Transportation Systems Society, Associate Editor della rivista internazionale IEEE Transactions on Intelligent Transportation Systems (T-ITS) e della rivista internazionale IEEE Technology and Society.

 


Articoli Spotlight

  • 27 Aprile 2022
    “BIKE2WORK – Una svolta verso la mobilità sostenibile” @ SMARTGREENS 2022
    Il ricercatore FBK Antonio Bucchiarone ha presentato il caso di studio alla Conferenza Internazionale sulle Smart Cities e i sistemi di Green ICT. Il progetto, in collaborazione con Dedagroup Public Services, fa parte di un'iniziativa più ampia, "AIR BREAK- Co-produrre punti d'aria sana e pulita per i pendolari in città", con un focus sulla qualità dell'aria per la città di Ferrara.
  • 2 Novembre 2020
    PapyGame: insegnare a programmare diventa un gioco
    La piattaforma a cui hanno contribuito ricercatori della Fondazione Bruno Kessler ha ricevuto il premio come miglior software al Congresso Internazionale MODELS 2020
  • 2 Ottobre 2020
    Nuovo articolo di ricerca sulle navette a guida autonoma
    FBK contribuisce alla ricerca settoriale con la proposta del concetto Autonomous Shuttles-as-a Service (ASaaS) come fattore chiave per la realizzazione di una mobilità di prossimità innovativa e sostenibile
  • 9 Ottobre 2019
    Il motore del gioco
    Con l’aiuto del ricercatore Antonio Bucchiarone scopriamo il modello che sta alla base della gamification di tanti progetti FBK per le smart communities. Lo studio condotto è stato presentato durante Models Conference 2019 che si è tenuta a Monaco nel mese di settembre